Archivi categoria: Uncategorized

Speck Alto Adige. Così la Provincia di Bolzano nasconde l’insostenibilità degli allevamenti intensivi e la distruzione delle foreste

L’immagine dello speckPrati verdi, le montagne dell’Alto Adige sullo sfondo e  al centro l’immagine dello speck. E’ così che viene rappresentato uno dei prodotti più conosciuti della gastronomia altoatesina. Anche il contadino con il grembiule blu e una  ragazza in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Giornata Stop Pesticidi

Il 30 maggio 2021 è la giornata Stop Pesticidi. Al lago di Caldaro rifaremo la Camminata per un’agricoltura più sostenibile. Appuntamento alle ore 10.00 al parcheggio del lago. Maggiori informazioni_ Locandina Flyer Il materiale informativo: gli effetti negativi della coltivazione … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Dal primo maggio in Alto Adige riapre la caccia

Nel 2020, con il sostegno della Provincia di Bolzano, sono stati abbattuti 26.165 animali selvatici. Uccisi anche 764 animali inseriti nella Lista rossa delle specie in pericolo Anche quest’anno, dal primo maggio, i cacciatori altoatesini potranno imbracciare i fucili perr … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Raccolta rifiuti nel bosco ripariale di Bressanone per proteggere l’habitat di animali e piante

E’ stata effettuata sabato mattina 24 aprile, dai volontari del Team Auwald e delWWF, una raccolta di rifiuti nel bosco ripariale di Bressanone.Sono stati raccolti circa 40 sacchi contenenti plastica, stracci, lattine, bottiglie,sacchetti di rifiuti domestici, persino una bicicletta e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

MONITORAGGIO PESTICIDI NELLE ACQUE IN PROVINCIA DI BOLZANO (DATI ISPRA 2017–2018)

NEL 2018, NELL’87,5% DELLE ACQUE SUPERFICIALI SONO STATI TROVATI RESIDUI DI PESTICIDI. RESIDUI DI PESTICIDI OLTRE I LIMITI NELLE ACQUE DEL PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO. Il WWF opera per assicurarsi che la produzione agricola avvenga in modo sostenibile, ossia preservando … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

CITY NATURE CHALLENGE 2021

Quali animali, piante e funghi vivono nell’area urbana di Bolzano e Brunico? Da venerdì 30 aprile a lunedì 3 maggio 2021, la “City Nature Challenge” sarà organizzata dal Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige con il sostegno di Eurac Research … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Basta pesticidi, salviamo api e apicoltori

La lettera aperta dell’alleanza ICE ai decisori politici Si chiude domani la “Settimana europea per le alternative ai pesticidi” e il coordinamento nazionale dell’ICE (Iniziativa dei Cittadini Europei)“Salviamo api e agricoltori” invia ai decisori politici italiani una lettera aperta per ricordare gli … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Presentato lo studio sull’inquinamento da pesticidi nei parchi gioco dell’Alto Adige

Il 10 febbraio 2021, un team internazionale di ricercatori ha presentato un nuovo studio scientifico sull’inquinamento da pesticidi nei parchi gioco dell’Alto Adige. Am 10. Februar 2021 wurde von einem internationalen Forscherteam eine neue wissenschaftliche Studie zur Belastung von Spielplätzen … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La natura del Monte Baldo e del Garda

CONFERENZA AL MUSEO DI SCIENZE NATURALI di Bolzano, via Bottai27 ottobre 2020ore 18:00 La natura del monte Baldo e del Garda presentano una natura unica e affascinante.Rare orchidee, una ricca avifauna, pesci, mammiferi, farfalle: lasciamoci trasportare in un viaggio fotografico … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Urban Nature a Bolzano

Nonostante il maltempo, domenica 4 ottobre anche a Bolzano si è svolto Urban Nature, l’evento che aiuta a fare conoscere la natura in città. Il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige ed Eurac Research hanno organizzato due visite guidate. Gli … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento